Creme idratanti

CREMA INTENSIVA ANTIAGE CELLULE STAMINALI VEGETALI e ANTIOSSIDANTI

Questa crema, grazie all’esclusiva e completa formulazione previene e attenua i segni del tempo. Tonifica e compatta la pelle. Le cellule staminali vegetali rigenerano la pelle rendendola più giovane e luminosa. Un complesso di antiossidanti tra cui l’acido lipoico e il coenzima Q10 proteggono la pelle dal quotidiano foto-invecchiamento provocato dagli agenti atmosferici. Consigliato al mattino per le pelli mature e secche.

Ingredienti
Aqua [Water], Caprylic/capric triglyceride, Simmondsia chinensis (jojoba oil) seed oil, Ethylhexyl methoxy cinnamate, Cetearyl glucoside, Cocos nucifera (Coconut) oil, Cetearyl alcohol, Butyl methoxydibenzoylmethane, Thioctic acid, Ubiquinone, Ceramide 3, Vitis vinifera fruit meristem cell culture, Ethyl ascorbic acid, Palmitoyl proline, Lecithin, Sorbitol, Parfum [Fragrance], Caprylyl Glycol, 1,2-Hexanediol, Glyceryl stearate SE, Xanthan gum, Cera alba [Beeswax], Magnesium palmitoylglutamate, Sodium palmitoylsarcosinate, Tocopherol, Squalene, Betasitosterol, Glycerin, Hexyl cinnamal, Phenoxyethanol, Tropolone, Glyceryl caprate.

Contiene
ATTIVO ANTIOSSIDANTE DI ULTIMA GENERAZIONE: microincapsulato per mantenere la capacità antiossidante, di origine naturale, a rilascio controllato. Organizzati da un doppio strato di fosfolipidi costituiti da Ubiquinone (coenzima Q10) e acido lipoico che consentono l´integrazione dei principi attivi all´interno della sua struttura. La conformazione (testa polare e coda apolare) consente loro di formare delle micelle analoghe alle membrane cellulari. Il risultato è un miglior assorbimento del principo attivo e una migliore biodisponibilità. La struttura a doppio strato che si forma con questa tecnica innovativa, consente di incorporare principi attivi idrofili (nella parte interna della vescicola) e lipofili (tra gli strati). L´invecchiamento della pelle è influenzato da diversi fattori, tra cui la genetica, l´esposizione ambientale (raggi ultravioletti (UV) irradiazione, stress meccanico), cambiamenti ormonali, e processi metabolici. Storicamente, fotoinvecchiamento e invecchiamento cutaneo cronologico sono state considerate come entità distinte. In realtà diversi studi hanno dimostrato come l’irradiazione UV acceleri i processi di invecchiamento cutaneo. L’irradiazione porta ad un aumento delle specie reattive e ad una diminuizione degli enzimi antiossidanti e di conseguenza una degradazione del collagene. Il coenzima Q10 o ubichinone, è una sostanza naturale, liposolubile trovato in alti livelli nell´epidermide, che interviene direttamente nel processo di invecchiamento, contrastando efficacemente la formazione delle rughe. Sottoposto a test di laboratorio, ha dimostrato di migliorare il rinnovamento cellulare e aumentare luminosità e levigatezza dell´epidermide. Il coenzima Q10 è di natura lipidica, molto diffuso in natura, è presente nei cereali, nella soia, nelle noci, nei vegetali. Incrementa la produzione cellulare di energia, la quale diminuisce con l´età. Il Coenzima Q10 (CoQ10) è un agente di riduzione ossidativa che agisce nella catena di produzione energetica nelle cellule mitocondriali. Inoltre agisce come un importante antiossidante liposolubile nella pelle, agisce contro i perossidi che danneggiano il collagene e l´elastina, e quindi contro la perdita di elasticità e la formazione di rughe. Come la vitamina E, il CoQ10 è liposolubile e delle ricerche condotte mostrano come può proteggere i tessuti privati di ossigeno. Esso svolge una azione fondamentale nella produzione di energia, inoltre esplica azione antiossidante e protettiva nei confronti dei radicali liberi. L’acido lipoico, agisce sinergicamente con altri antiossidanti, in questo caso con il coenzima Q10, indicando che è in grado di rigenerare altri antiossidanti dalle loro forme radicali o inattive portando ad un aumento della protezione delle cellule (vedi file allegato per ulteriori informazioni);

CELLULE STAMINALI VEGETALI DA UVA: stimolano lo strato basale, rinnovando l’epidermide che risulta più luminosa e compatta (per maggiori dettagli vedi file allegato);

VITAMINA E NATURALE: miscela antiossidante di alfa, beta, gamma e delta tocoferoli;

CERAMIDE 3: appartiene alla famiglia delle ceramidi, sostanze di natura lipidica che contribuiscono alla costituzione della barriera lipidica. Lo scheletro della molecola è caratterizzato da una molecola di fitosfingosina, acilata con una molecola di acido stearico. La Ceramide 3 viene impiegata in cosmesi per ripristinare e mantenere integra la barriera cutanea contribuendo a prevenire la perdita di acqua transepidermica, a mantenere l’idratazione e l’elasticità cutanea e a prevenire l’ingresso di sostanze dannose. È efficace nel ridurre la rugosità superficiale della pelle;

VITAMINA C STABILIZZATA: forma stabilizzata, assicura un effetto anti aging stimolando la sintesi di nuovo collagene e la riparazione di quello danneggiato, antiossidante e fotoprotettiva (per maggiori dettagli vedi file allegato);

LECITINA: è una miscela di fosfolipidi di origine vegetale (soia, grano). Il suo componente principale è la fosfatidilcolina, una molecola anfipatica composta da una testa polare di colina esterificata con un gruppo fosforico legato ad un glicerolo e da una coda idrofobica, composta da due catene, una di acido stearico ed una di acido oleico. Ha buone proprietà idratanti, riduce la desquamazione ed aiuta a ripristinare l’elasticità cutanea;

FILTRI UVA E UVB: protezione dai danni provocati dai raggi solari;

OLIO DI JOJOBA: è un olio denso, estratto dai semi della Jojoba, una pianta appartenente dalla famiglia delle Buxacee che cresce spontaneamente nelle zone desertiche dell’Arizona, del Messico e della California. Una volta estratto, l’olio viene opportunamente deodorizzato. Chimicamente, il Simmondsia Chinensis Oil è costituito per lo più da mono esteri a lunga catena, derivanti da alcoli ed acidi grassi aventi due doppi legami, uno sull’acido e uno sull’alcool. La totale assenza di glicerina lo rende radicalmente diverso da tutti gli altri oli, perché non si tratta di un grasso, ma una cera liquida. Questa caratteristica rende il Simmondsia Chinensis Oil altamente assorbibile dalla pelle umana e molto compatibile con essa, soprattutto dal momento che si ritiene che sia molto simile al sebo umano. Il Simmondsia Chinensis Oil è ricco di antiossidanti naturali che lo rendono altamente stabile all’irrancidimento. Non è irritante sulla cute, non è comedogenico, né induce reazioni di sensibilizzazione cutanea. È insolubile in acqua, ma altamente solubile nei grassi.
È principalmente impiegato come agente condizionante ed emolliente della cute e dei capelli. Viene impiegato nella maggior parte delle preparazioni cosmetiche, dal make-up allo skin care ai prodotti per la cura dei capelli. L’olio di jojoba è l’unico olio vegetale di natura non triglicerica che si utilizza in cosmesi. Si estrae dai semi di Simmondsia chinensis, un arbusto sempreverde che cresce su terreni aridi. È composto da esteri a lunga catena tra acidi e alcoli monoinsaturi tra cui acido 11-eicosenoico, acido 9-octadenoico, 13-docosenolo (alcol erucilico) e 11-eicosenolo. La sua composizione è simile al sebo, la sostanza protettiva prodotta e secreta dalla pelle, le cui principali funzioni sono il mantenimento dell´idratazione cutanea e la protezione della pelle dall´attacco dei fattori ambientali (batteri, sole, vento, sostanze chimiche presenti nell´aria). L´estratto ceroso di questi semi è inoltre ricco di vitamina E e di vitamine del complesso B, nonché minerali quali zinco, rame e iodio. Tutti i vari tipi di pelle hanno una cosa in comune quando manca il grasso e/o l’idratazione: si irrita, tira o squama. L’olio di jojoba rivitalizza e rigenera e dà sollievo alla pelle irritata, rafforza e rassoda e previene le rughe. In vari studi è stato provato che l’olio di jojoba contiene sostanze antiinfiammatorie, vitamine e minerali importanti per la pelle;

OLIO DI COCCO
: viene ottenuto dalla spremitura dell’endosperma, precedentemente essiccata, della noce di cocco. È costituito da un’elevata quantità di acidi grassi saturi, in particolare: acido laurico (45-51%), miristico, palmitico, caprilico e caprinico; per quanto riguarda gli insaturi, contiene acido oleico e linoleico. È caratterizzato da una bassa percentuale di frazione insaponificabile (0,1-0,3%). In ambito cosmetico viene utilizzato l’olio tal quale oppure gli esteri e i trigliceridi ottenuti dall’olio stesso che presentano proprietà nutrienti e seborestitutive. Inoltre, per l’alto contenuto di acido laurico e di acidi grassi a catena corta, l’olio di cocco viene impiegato come intermedio per la preparazione di tensioattivi. Trova applicazioni in diverse tipologie di prodotti cosmetici per le sue proprietà idratanti ed emollienti. Viene utilizzato in formulazioni anti-ageing e per pelle secca e sensibile, in prodotti doposole e in quelli da massaggio per la sua capacità di restituire morbidezza all’epidermide, in prodotti per i capelli per renderli più morbidi e luminosi. Molto adatto anche per la preparazione di saponi perché presenta un buon potere schiumogeno. Ha un ottimo profilo tossicologico e non è irritante.

Modo d´uso: erogare la quantità desiderata e applicarla sul viso (evitando il contatto diretto con gli occhi) senza trascurare collo e décolleté. Massaggiare fino ad assorbimento.

pH=5.5 - 50 ml 1.7 Fl.Oz. - PAO 6M
DERMATOLOGICAMENTE TESTATO
NICHEL TESTED
SENZA PARABENI
1,2-HEXANEDIOL


INDIETRO





filtra per categoria

TUTTE
Linea corpo
Linea viso