Pelli impure

CREMA RIEQUILIBRANTE PELLI MISTE e GRASSE

Ideata per le pelli miste che presentano una maggiore oleosità nella zona T, fronte, naso e mento. Evita l´effetto “lucido” e contrasta la formazione di punti neri. È consigliata come crema base nelle pelli acneiche o particolarmente lipidiche.

Ingredienti
Aqua [Water], Dicaprylyl carbonate, Caprylic/capric triglyceride, Olea europaea (Olive) oil unsaponifiables, Propylheptyl caprylate, C12-20 Alkylglucoside, C14-22 alcohols, C20-22 Alkyl phosphate, C20-40 alcohols, Simmondsia chinensis (jojoba oil) seed oil, Glycyrrhiza glabra (Licorice) root extract, Burdock (Arctium Lappa) Extract, Echinacea angustifolia extract, Silybum marianum extract, 1,2-Hexanediol, Caprylyl Glycol, Parfum [Fragrance], Tocopherol, Squalene, Beta-sitosterol, Acrylates/C10-30 alkyl acrylate crosspolymer, Triethanolamine, Glycerin, Hexyl cinnamal, Limonene, Tropolone, Linalool, Geraniol, Citral, Alpha-isomethyl ionone.

Contiene
BARDANA: è una pianta di tipo erbaceo, apostrofata con il nome di bardana maggiore. Affondano le radici in un passato remoto, le sue proprietà terapeutiche e benefiche: gli estratti di bardana, ripristinavano il naturale ciclo epidermico, restituendo bellezza, elasticità e tono ad una pelle interessata da patologie di differenti entità. Della pianta, veniva utilizzata principalmente la radice, che veniva tagliata trasversalmente o longitudinalmente, per poi essere sottoposta ad un processo di essiccazione. La radice della bardana, è ricca di inulina, steroli e pollini, elementi in grado di contrastare l’azione battericida e fungicida. Le foglie della pianta, contenenti anch’esse uno strato basico di inulina, oltre ad uno specifico principio antibatterico, che le rende particolarmente indicate per la cura di patologie epidermiche come l’acne, l’herpes e le scottature, dermatiti.
La bardana, è da sempre considerata una pianta dalle notevoli proprietà benefiche, antibatteriche, antifungine, antisettiche, antireumatiche purificatrici e depurative. Le sue proprietà apportano benefici globali all’organismo, con una specifica corsia preferenziale per il tessuto cutaneo, si purifica completamente eliminando le tossine in eccesso, e ripristinando il naturale rinnovo cellulare. La pelle, è l’abito meraviglioso che riveste il corpo: elastica, luminosa, giovane, tonica, la salute e la bellezza della pelle, può essere compromessa da anomalie e malfunzionamenti del sistema nervoso, del sistema gastro-intestinale, del sistema epatico, del sistema renale. La pelle manifesta ulcerazioni, assottigliamento, raggrinzimento, invecchiamento, come risposta immune a specifiche disfunzioni interne, o esterne. La bardana, è una terapia dolce per la pelle, ed un potente antibiotico, antisettico, con una notevole azione ipoglicemizzante. La sua azione antibiotica e antisettica, ritorna nuovamente utile per il tessuto cutaneo, poiché combatte l’attacco di batteri che favoriscono la manifestazione di patologie come l’acne, gli eczemi, l’herpes, le dermatiti seborroiche. La bardana, aiuta la pelle a liberare i pori otturati, riequilibrano il ph, e depurando in profondità le pelli asfittiche, grasse, miste, oleose, acneiche;

OLIO ESSENZIALE DI POMPELMO: viene comunemente utilizzato nel trattamento della pelle grassa, impura, dal colorito spento, e nel trattamento dell´acne, in virtù della sua azione astringente e riequilibrante l´eccessiva produzione di sebo;

CARDO MARIANO: ricco di Silibinina, un flavolignano e di Silimarina, questa sostanza è in gran parte responsabile dell´imponente attività antiossidante ed epatoprotettiva di questa pianta. La loro presenza giustifica il largo impiego, soprattutto nella gestione delle problematiche epatiche e depurative. Tuttavia, recenti studi hanno ulteriormente caratterizzato l´attività molecolare della Silibinina, dando così impulso all´utilizzo del Cardo Mariano anche in nuovi ambiti. Negli ultimi decenni la medicina antiaging ha inaugurato nuovi ambiti di studio, nel tentativo di rallentare e migliorare il processo di invecchiamento, sia in termini funzionali che estetici. Sono nati così i settori della Nutraceutica, importante nella caratterizzazione delle attività terapeutiche del cibo, e della Cosmeceutica, utile nell´identificare i principi attivi in grado di rallentare l´invecchiamento cutaneo, proteggendo la pelle dai classici processi degenerativi età-correlati.
Sebbene il Cardo Mariano ed i suoi principi attivi, come la Silibinina, si siano già da tempo meritati l´appellativo di Nutraceutici, solamente negli ultimi anni si sono inseriti di diritto anche nell´ampio campo della Cosmeceutica. Tale inserimento è stato sostenuto dalle recenti evidenze sperimentali in materia. Più precisamente, la Silibinina e la Silimarina si sono rivelate utili nel proteggere la pelle dai danni indotti dall´esposizione agli ossidanti chimici ambientali. In diversi studi, inoltre, si è osservata la capacità della Silibinina e della Silimarina, applicate per via topica, di contrastare il calo delle difese antiossidanti cutanee in seguito all´esposizione di fattori pro-ossidanti. Come osservato in diversi modelli sperimentali, sia la Silibinina che la Silimarina si sono dimostrate efficaci nel controllare la degenerazione cutanea legata all´invecchiamento, caratterizzata da disidratazione del derma, alterazione del normale ciclo replicativo dei cheratinociti, trasformazione cellulare e comparsa di segni dell´invecchiamento;

ECHINACEA: si ottiene dalla radice della Echinacea angustifolia, pianta appartenente alla famiglia delle Asteraceae. I componenti principali sono alcuni derivati dell’acido caffeico (tra cui l’echinacoside), un olio essenziale ricco di composti poliacetilenici (echinolone) e polisaccaridi ad elevato peso molecolare. L’estratto presenta una marcata attività antialuronidasica e immunostimolante che conferisce all’estratto proprietà riepitelizzanti, rassodanti, rigeneranti ed elasticizzanti. Accelera i processi di cicatrizzazione e riepitelizzazione a livello di derma ed epidermide, migliorando cosi anche l’idratazione superficiale. Rappresenta un utile ingrediente nella preparazione di prodotti anti-ageing. Grazie alle sua attività antinfiammatoria e disarrossante cutanea, l’Echinacea angustifolia extract è utilizzata nel trattamento di pelli sensibili e facili all’arrossamento, quindi anche in prodotti doposole, post-depilazione e dopobarba, nonché nella preparazione di prodotti tricologici contro la seborrea, la fragilità e la caduta dei capelli e per renderli più lucenti ed elastici;

LIQUIRIZIA: estratto acquoso, ricco in principi attivi e completamente privo di alcool, glicoli, glicerina o qualsiasi solvente di estrazione; prodotto con un innovativo metodo di estrazione che garantisce la massima integrità e naturalità dei principi attivi in esso contenuti. Gli estratti di radice di liquirizia hanno un´attività citoprotettiva, antinfiammatoria e cicatrizzante, dovuta in particolare alla glicirrizina. All´effetto antinfiammatorio della glicirrizina si associa l´effetto antispastico sulla muscolatura liscia esercitato dai flavonoidi presenti nella radice. La liquirizia (G. glabra) è una pianta appartenente alla famiglia delle Leguminose, dalla cui radice si estrae un succo dolce. L´estratto di liquirizia è il pigmento più scuro con funzione di agente depigmentante con il minor numero di effetti collaterali. Infatti si trova comunemente nei cosmetici per schiarire la pelle. Inoltre, ha anche proprietà topiche antinfiammatorie (riduce rossore e iperpigmentazione postinfiammatoria). Uno dei più importanti principi attivi presenti nella liquirizia è la glabrina, che inibisce l´attività tirosinasica; poi ci sono il glabrene e l´isoliquiritina che mostrano effetti simili;

VITAMINA E NATURALE: miscela di tocoferoli antiossidanti.

Modo d´uso: applicare al mattino prima del make-up sul viso deterso, massaggiando fino a completo assorbimento.

pH=4.5-5.0 - 50 ml 1.7 Fl.Oz. - PAO 6M
DERMATOLOGICAMENTE TESTATO
NICHEL TESTED
SENZA PARABENI
1,2-HEXANEDIOL


INDIETRO





filtra per categoria

TUTTE
Linea corpo
Linea viso